cadre-fiscal

Regime fiscale

Il quadro fiscale

Il contratto di assicurazione vita lussemburghese è neutrale da un punto di vista fiscale per i soggetti non residenti in Lussemburgo. In effetti il Lussemburgo non tassa né i premi né le plusvalenze di capitale realizzate al riacquisto o alla scadenza di un contratto, né il capitale in caso di decesso versato al beneficiario nel quadro della sottoscrizione di un contratto di assicurazione vita in unità di conto.

Nel quadro delle unità di conto legate a contratti di assicurazione vita di diritto lussemburghese, gli interessi, dividendi e plusvalenze sono reinvestiti senza impatto fiscale.

Il regime fiscale applicabile, sia per i sottoscrittori che per i beneficiari di un contratto di assicurazione vita lussemburghese, è quello del loro paese di residenza. A questo scopo, Vi invitiamo a contattarci per ricevere i nostri "Taxsheets".

L'assicurazione vita è regolata da un trattamento fiscale favorevole nella maggior parte dei paesi europei. I contratti di assicurazione vita di diritto lussemburghese da parte loro sono concepiti per rispettare i requisiti giuridici e fiscali del paese di residenza del sottoscrittore.