lutte-blanchiment

Lotta contro il riciclaggio di denaro

Il Lussemburgo è stato uno dei primi paesi ad adottare una legge per la lotta contro il riciclaggio di denaro. Dopo essere stata limitata inizialmente al traffico di stupefacenti, questa lotta si è ampliata costantemente, allargando in particolare la definizione del reato di riciclaggio, l'elenco dei reati primari e quello dei professionisti coinvolti.

Il dispositivo attuato è innanzitutto preventivo. In particolare, impone agli istituti finanziari, di cui fanno parte le compagnie di assicurazioni, l'obbligo di verificare l'identità di un cliente o di un beneficiario effettivo prima di instaurare un rapporto di affari o eseguire un'operazione.

Per tutta la durata del loro rapporto con il cliente, questi istituti finanziari devono esaminare le sue domande di operazioni, in particolare per quanto attinente all'origine dei fondi e, di informare, di propria iniziativa,  la cellula di informazione finanziaria del parquet (CRF) del Lussemburgo di qualsiasi fatto che possa costituire un indizio di riciclaggio.